Robot Aspirapolvere
Ariete 2712/21 Robot Aspirapolvere, 25 W, 67.6 Decibel, Plastica, Nero

Sembra che il prodotto non sia disponibile

Vantaggi Svantaggi
  • Qualità di aspirazione
  • Display
  • Orario programmabile
  • Non mappa casa
  • Poco silenzioso

Tra i robot aspirapolvere di fascia bassa, l’Ariete 2712 ha sicuramente da dire la sua: economico, solido, potente, è una scelta low-budget estremamente interessante. Manca di un sistema di mappatura degli ambienti, è vero, ma è dotato di numerosi sensori e di un comodo display: diamogli un’occhiata più da vicino.

Scheda Tecnica

  • Autonomia: 1,5 ore
  • Tempo di ricarica: 3,5 ore
  • Capacità serbatoio: 0,5 L
  • Rumorosità: 67.6 dB(A) in Auto – 69.4 dB(A) in Turbo
  • Dimensioni prodotto: 340 x 90 mm
  • Peso prodotto: 3 kg

Design tradizionale, comodo il display

Il robot Ariete 2712 ha un design piuttosto standard, ma abbastanza curato per la fascia di prezzo: circolare, con un diametro non particolarmente elevato, ha una costruzione solida e priva di difetti. Saggia scelta la colorazione blu scuro, che conferisce al dispositivo una certa esclusività.

Nella parte superiore del robot, trova posto un comodo display che, attenzione, manca su molti pari prezzo: da qui è possibile impostare funzioni come il “ritorna alla base”, o selezionare un orario preciso in cui far partire il robot. In confezione è ovviamente presente la base di ricarica, una spazzola per la pulizia e un filtro.

Pulisce bene, ma manca la mappatura

Il livello di pulizia raggiungibile con questo aspirapolvere Ariete Evo 2.0 è veramente alta, soprattutto se relazione al prezzo di vendita. Basti pensare che non di rado riesce a riempire il serbatoio da mezzo litro in un solo ciclo di pulizia: nessun problema, perchè svuotarlo e pulirlo è un’operazione alla portata di tutti. A proposito, un ciclo di pulizia medio dura circa un’ora e mezza, mentre per una ricarica completa ne sono neccesarie tre e mezza.

Un rapporto sufficientemente buono, per un robot aspirapolvere con una potenza massima di 25 W: dotato di sensori anti-collisione e anti-caduta, non integra purtroppo un sistema di mappatura degli ambienti. Ciò si traduce in movimenti poco logici dell’Ariete 2712, che si trova a passare, ad esempio, molte volte sullo stesso punto, consumando inutilmente batteria. Nonostante questo, riesce a coprire tranquillamente un appartamento di medie dimensioni, senza trascurare nessun punto della casa.

Conclusioni

Il prezzo di vendita dell’Ariete Evolution 2.0 lo rende un dispositivo veramente interessante: pochi robot aspirapolvere nella sua fascia di prezzo offrono un display e la possibilità di programmare l’ora di pulizia. L’aspirazione è potente e precisa, nonostante manchi la mappatura, appannaggio però di prodotti di fascia superiore.

Pochi i difetti dell’Ariete 2712, anche leggendo le opinioni di chi l’ha provato si lamenta solo un rumore massimo un po’ elevato. E’ in vendita sullo store ufficiale Ariete e su Amazon, oltre che in numerosi centri fisici.

Argomenti Correlati


Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?